News

Roboshot Alpha-SiB, la nuova serie di presse Fanuc

Fanuc presenta alla fiera Fakuma la nuova serie di presse per stampaggio a iniezione completamente elettriche Roboshot Alpha-SiB.

Tra i miglioramenti di Fanuc Roboshot Alpha-SiB spicca la nuova interfaccia utente Fanuc Panel iH Pro, che dispone di un ampio display da 21,5″ con risoluzione Full HD. La nuova HMI facilita l’impostazione della macchina, assicura una migliore visualizzazione dei dati e presenta una grafica migliorata. Inoltre, con il suo sistema operativo basato su Windows 10 IoT, Panel iH Pro facilita la raccolta dei dati, in particolare con la connettività multi-USB per chiavette di memoria (compatibile con USB 3.0), fotocamere, lettore di codici 2D, dispositivi RFID e altro.

Le funzionalità del software

Il miglioramento delle funzionalità del software è una delle caratteristiche principali della nuova Roboshot Alpha-SiB. Per esempio, sono state aggiunte al software standard di Roboshot funzioni che includono la sequenza di autospegnimento, una funzione di controllo preventivo della contropressione, la possibilità di modificare in modo automatico i parametri di avvio, la modalità di gestione dell’operatore (opzione con accesso RFID) e un sistema di valutazione della qualità (quando Linki2 è installato).

Il software opzionale Fanuc Linki2 per la gestione della produzione e delle informazioni sulla qualità supporta i browser web su PC e dispositivi tablet. Linki2 può essere eseguito anche direttamente sullo schermo della pressa Roboshot, mentre grazie alla comunicazione OPC-UA integrata sono disponibili interfacce per Euromap 77 e 63 per consentire lo scambio di dati con sistemi ERP o MES.

Arriva l’AI

Un’altra utile ottimizzazione del software riguarda la manutenzione preventiva tramite apprendimento automatico (estensione delle funzionalità AI). Roboshot Alpha-SiB può stimare i livelli di usura della valvola all’interno della vite di plastificazione in base al comportamento dell’anello di controllo. In questo caso, il monitoraggio AI del riflusso di materiale rileva i cambiamenti della forma d’onda in relazione al livello di usura, avvisando del rischio di un potenziale problema prima che questo influisca sul processo.

Iniezione più rapida

Grazie ai tempi di risposta più rapidi resi possibili dall’interfaccia HMI Panel iH Pro, i miglioramenti delle prestazioni della pressa includono una maggiore velocità di iniezione fino a 350 mm/s, a supporto dell’aumento della produttività. Sono stati apportati anche altri miglioramenti relativi alle prestazioni: pressioni di iniezione standard più elevate, una maggiore disponibilità di diametri vite e il controllo assi aggiuntivi fino a 4 servo centrali di controllo.

Cinque taglie disponibili

La serie Roboshot Alpha-SiB è disponibile da subito nei modelli con forza di chiusura da 50, 100, 130, 150 e 220 tonnellate, con diverse capacità di iniezione. Modelli con capacità superiore (250, 300 e 450 tonnellate) seguiranno nei prossimi mesi.

production mode