Plastica e Green

Sedili in plastica recuperata dal mare per la nuova Cupra Born

I sedili della nuova Cupra Born, primo modello 100% elettrico del marchio, saranno  realizzati con tessuti riciclati in fibra polimerica Seaqual® Yarn di Seaqual Initiative, proveniente da materiale plastico raccolto dal Mediterraneo e da altri mari, oceani, fiumi ed estuari. Questo materiale, che garantisce lo stile del design e gli elevati standard di qualità richiesti da Cupra, viene prodotto grazie alla collaborazione di pescatori, ONG e comunità locali impegnati nella raccolta del materiale plastico.

Grazie alla collaborazione con Seaqual Initiative, il marchio Cupra darà il proprio contributo anche all’economia circolare e alla tutela del mar Mediterraneo e delle zone limitrofe

In linea con l’impegno di Cupra per l’innovazione, questo progetto sostenibile nato in collaborazione con Seaqual Initiative si basa sull’economia circolare, contribuendo anche alla continua pulizia dei nostri oceani, mari e fiumi.

“Con Cupra Born, il nostro primo modello 100% elettrico, diamo il via a una nuova era. Questa partnership con Seaqual Initiative per creare i sedili del nostro nuovo modello dimostra che sostenibilità, innovazione e design contemporaneo sono una combinazione possibile. Cupra è un marchio che ispira il mondo da Barcellona, motivo per cui siamo impegnati in progetti di economia circolare e contribuiamo a preservare una risorsa naturale a noi molto vicina, il mare Mediterraneo”, ha condiviso Antonino Labate, Direttore Strategia, Sviluppo Business e Operazioni di Cupra.

“Siamo felici di prendere parte al lancio di Cupra Born, la prima auto 100% elettrica del marchio. Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione con Cupra e poter fare la differenza con il nostro contributo per un mare e, in generale, un ambiente più pulito”, ha sottolineato Michel Chtepa, Direttore di Seaqual Initiative.

Una storia di economia circolare

Seaqual Initiative lavora con ONG, pescatori, autorità e comunità locali per aiutare a ripulire i mari e gli oceani. I rifiuti marini provenienti dalle nostre spiagge, dal fondo e dalla superficie degli oceani e dei mari, dei fiumi e degli estuari vengono raccolti grazie a programmi di pulizia. Dopo aver smistato e selezionato i diversi tipi di materiali, la plastica viene pulita e trasformata in plastica marina riciclata, che viene utilizzata per creare Seaqual® Yarn.

production mode