News

Regno Unito: la Plastic Tax spinge il riciclo

Il Ministero del Tesoro britannico prevede un aumento del 40% dell'uso della plastica riciclata negli imballaggi.

Secondo stime del Ministero del Tesoro del Regno Unito, l’uso di plastica riciclata negli imballaggi aumenterà di circa il 40% una volta che la Plastic Tax sugli imballaggi in plastica sarà stata introdotta nell’aprile 2022.

Il notevole boom del contenuto riciclato degli imballaggi in plastica è contenuto dal in un documento programmatico pubblicato la scorsa settimana in relazione al Bilancio 2021. La legge sarà introdotta nel Finance Bill 2021 che istituisce la tassa, fissata a 200 sterline a tonnellata per imballaggi con contenuto riciclato inferiore al 30%.

Il Tesoro afferma: “La logica di questa tassa mira ad aumentare l’uso di contenuto riciclato negli imballaggi in plastica e si stima che a seguito della Plastic Tax il l’uso di plastica riciclata negli imballaggi potrebbe aumentare di circa il 40%. Ciò equivale a un risparmio delle emissioni di anidride carbonica di quasi 200 mila tonnellate nel 2022-2023, sulla base degli attuali fattori di carbonio”.

Il documento prosegue affermando dicendo che questa politica potrebbe evitare che la plastica finisca in discarica: “Le stime del cambiamento di comportamento sono state notate come comprendenti un alto grado di incertezza da parte dell’OBR. La politica può aiutare a togliere la plastica dalle discariche o dall’incenerimento e promuovere le tecnologie di riciclo all’interno del Regno Unito “.

Il progetto di legge finanziaria 2021 stabilirà come la Plastic Tax sarà raccolta e applicata, nonché chi sarà tenuto a pagare l’imposta e dovrà registrarsi presso l’HMRC.

Il Tesoro britannico ha ribadito che l’imposta si applicherà anche agli importatori: “Questa è una nuova tassa che verrà applicata agli imballaggi in plastica fabbricati o importati nel Regno Unito, che non contengono almeno il 30% di plastica riciclata”.

Si spera che la tassa “fornirà un chiaro incentivo economico alle imprese a utilizzare materiale riciclato nella produzione di imballaggi in plastica”, il che creerà una maggiore domanda di questo materiale.

L’imposta dovrebbe generare un gettito di 235 milioni di sterline nel 2022/23, aumentando di ulteriori 10 milioni di sterline l’anno successivo, prima di scendere a 225 milioni di sterline nel 2024/25 e 210 milioni di sterline nel 2025/26.

production mode