Packaging & Recycling 2020

Milano, 29-30 settembre
Museo Storico Alfa Romeo di Arese (MI)

Packaging & Recycling 2020, organizzato dalla rivista Plast, conferma il suo svolgimento nei giorni 29/30 settembre 2020.
Durante l’evento verranno rigorosamente messe in atto tutte le disposizioni sanitarie e di sicurezza definite dalle autorità competenti per contrastare la pandemia Covid-19.


Leggi le Norme anti-Covid 19 che saranno messe in atto durante il convegno


Packaging & Recycling 2020 è l’unico evento in Italia sugli imballaggi in materiale plastico e sul loro ciclo di vita, dalla progettazione al riciclo post-consumo. In un periodo di forte pressione mediatica a cui è sottoposto il packaging plastico, il convegno spicca per la sua attualità. L’aggiornamento delle informazioni in questo campo svolge un ruolo determinante per gli operatori di un settore in cerca di nuove soluzioni dalle prestazioni migliorate e sempre più amiche dell’ambiente. Da sottolineare la partecipazione di testimonial provenienti dal mondo della ricerca e da importanti aziende “brand owner” che illustreranno le tendenze in atto nel campo del packaging e le loro esigenze di sviluppo. Nelle passate edizioni sono state ospiti dell’evento importanti società come Coop Ferrarelle, Ferrero, Galbani, Heinz, Henkel e Nestlè.

Durante il convegno verranno coinvolti i seguenti protagonisti:

  • Produttori di materie prime polimeriche (PE, PP, PET, PS, EPS, biopolimeri, masterbatch, additivi ecc.) e riciclatori di materiali plastici.
  • Produttori di imballaggi per uso alimentare e non.
  • Costruttori di impianti e attrezzature per la produzione di film multistrato e di imballaggi in plastica rigidi e flessibili (linee di estrusione di film, foglia e lastra, termoformatrici, soffiatrici di contenitori, automazione, componenti ecc.).
  • Fornitori di impianti e sistemi di riciclo degli imballaggi post-consumo.
  • Associazioni ed enti di filiera
  • Aziende “brand owner” utilizzatrici di imballaggi per uso alimentare e non.

Partecipa online

Le registrazioni in presenza sono chiuse, seguici in Streaming!
Effettua la registrazione, la partecipazione è gratuita

Gli argomenti dell'edizione 2020

autorenew

CIRCULAR ECONOMY DEGLI IMBALLAGGI

Il futuro del packaging in materiale polimerico è strettamente legato alla sua capacità di rispondere ai criteri della Circular Economy che prevede la trasformazione dei rifiuti in una preziosa risorsa.

grain

MATERIALI:
POLIOLEFINE, BIOPOLIMERI E PET

Leggeri, versatili ed efficienti, i materiali plastici sono da sempre protagonisti nel mondo dell’imballaggio alimentare e non, in un processo di evoluzione che non conosce soste.

camera

TECNOLOGIE:
PRODUZIONE DEGLI IMBALLAGGI E RICICLO POST-CONSUMO

Estrusione, soffiaggio, termoformatura e tutte le altre tecnologie consentono processi di lavorazione sempre più efficienti e performanti.
I sistemi di riciclo “chiudono il cerchio”, dando nuovo valore ai materiali.

Uno spazio con gli stand delle aziende sponsor sarà dedicato agli incontri
tra i partecipanti e gli operatori del settore

Partecipa online

Le registrazioni in presenza sono chiuse, seguici in Streaming!
Effettua la registrazione, la partecipazione è gratuita

Sfoglia la gallery dell'edizione 2019

Programma Provvisorio

Martedì, 29 settembre 2020

  • 13.30 - REGISTRAZIONE
  • 14.00 - IL RICICLO DEGLI IMBALLAGGI IN POLISTIRENE ESPANSO: NUOVE PROSPETTIVE Mario Malinconico, Research Director INTERNATIONAL SCIENCE COUNCIL ISC - CNR REPRESENTATIVE
  • 14.15 - ECONOMIA CIRCOLARE ALL INCLUSIVE E RISK-FREE MGG IS THE MOST INNOVATIVE - RECYCLING COMPANY IN EUROPE
    Enea Negri, Sviluppo Applicazioni - Application Development - NEVICOLOR
  • 14.30 - L’importanza dell’associativismo ai tempi della plastic tax. Investire in informazione
    Pier Paolo Rossi, Direttore - PLASTISAVIO
  • 14.45 - COFFEE BREAK
  • 15.30 - RICICLO DEI MATERIALI PLASTICI CONTENENTI ANTIFIAMMA E SOSTANZE PROIBITE
    Micaela Lorenzi, Amministratore Unico - GREENCHEMICALS
  • 15.45 - FROM LAND TO BRAND TO LAND
    Francesco Mastrandrea, Managing Director - GREENSAN LIMITED
  • 16.00 - ECONOMIA CIRCOLARE - DAL CORE BUSINESS AI NUOVI ECOSISTEMI
    Ulrich Reifenhäuser, Chief Sales Officer – REIFENHÄUSER
  • 16.15 - RICICLATO E RICICLABILE: UNA SFIDA PER I CONVERTER?
    Paolo Cescutti, Chief Procurement Officer – AMB

Mercoledì, 30 settembre 2020

  • 09.00 - REGISTRAZIONE
  • 10.00 - IMPATTO -1 : UN PERCORSO POSSIBILE
    Giuseppe Cerbone, Procuratore Speciale Divisione Packaging – FERRARELLE
  • 10.15 - AMP (ADAPTIVE MOTOR POWER): LA MIGLIORE PERFORMANCE OPERATIVA AL PIÙ BASSO COSTO DI ESERCIZIO
    Giorgio Santella, General Manager - CMG GRANULATORI
  • 10.30 - FILTRO AUTOPULENTE PER MATERIE PLASTICHE ALTAMENTE CONTAMINATE
    Paola Crea, Regional Sales Manager - FIMIC
  • 10.45 - Polimeri biocompostabili come valore aggiunto economico ed ecologico : il caso capsule caffè
    Gigi Mariani, Direttore Commerciale – FI-PLAST
  • 11.00 - GO-BIO: ESTRUSIONE FILM IN BOLLA PROIETTATA NEL FUTURO
    Alberto Colnago, Sales Director – COSTRUZIONI MECCANICHE TECOM / UNION OFFICINE MECCANICHE
  • 11.15 - COFFEE BREAK
  • 12.00 - DA 100% RICICLATO A 100% RICICLABILE
    Andrea Carraro, Senior Sales Manager & Key Account - COSTRUZIONI MECCANICHE LUIGI BANDERA
  • 12.15 - SOSTENIBILITÀ NEL POST-COVID: L’UTILIZZO DI BIOPLASTICHE E POLIMERI RICICLATI PARTE DAL DESIGN DEL PRODOTTO
    Massimo Veronelli, Global Commercial Director Green Economy - SIRMAX GROUP
  • 12.30 - PACKAGING REVOLUTION: THE REINASSANCE OF FLEXIBLE PACKAGING
    Massimo Centonze, CEO - ITP - INDUSTRIA TERMOPLASTICA PAVESE
  • 12.45 - QUALI NOVITÀ NEL RICICLO DELLE VASCHETTE DI PET?
    Roberto Tangorra, Quality Manager - DENTIS RECYCLING ITALY
  • 13.00 - PAUSA PRANZO
  • 14.30 - L'EcoAllene®, dal rifiuto alla Materia Prima Stefano Richaud, CEO – Fulvio Caon, Product Development – ECOPLASTEAM
  • 14.45 - RIGENERAZIONE DI FILM MACINATO MOLTO STAMPATO CON LA LINEA TANDEM DI GAMMA MECCANICA
    Andrea Burini, Vicepresidente - GAMMA MECCANICA
  • 15.00 - PAUSA
  • 15.15 - NEW MEASUREMENT TECHNOLOGIES AND OPTIMAL THICKNESS CONTROL FOR CAST FILM LINES
    Paul Bullock, Area Sales Director - ELECTRONIC SYSTEMS
  • 15.30 - SOLUZIONI SOSTENIBILI CON IL NYLON
    Nicola Bucchioni, Atlantic Area Team Leader - UBE NYLON
  • 15.45 – RICICLO DELLE VASCHETTE DI PET: SFIDA E OPPORTUNITÀ
    Andrea Villa, Sales Engineer - PREVIERO N. E SOREMA DIV. OF PREVIERO N.
  • 16.00 - IMPATTO AMBIENTALE DEI PRODOTTI DA ECONOMIA CIRCOLARE: UN ESEMPIO DI CLOSED LOOP NELL’ IMBALLAGGIO
    Marcello Garagnani, General Manager MP3

I relatori 2020

Giorgio Santella

General Manager
CMG GRANULATORI

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

AMP (ADAPTIVE MOTOR POWER): LA MIGLIORE PERFORMANCE OPERATIVA AL PIÙ BASSO COSTO DI ESERCIZIO
Tutte le apparecchiature CMG dedicate ai settori applicativi del riciclo (post-industriale e post-consumo), soffiaggio, termoformatura, estrusione e iniezione, dispongono della nuova funzione Adaptive Motor Power, unica nel settore della riduzione dimensionale. Il granulatore controlla costantemente la coppia applicata all’albero del rotore ed è in grado di determinare autonomamente quale livello di potenza adottare per svolgere il proprio lavoro, in base alla quantità di materiale da macinare, alle dimensioni, alla forma, al peso, allo spessore, al tipo di polimero e persino alla temperatura del pezzo.

Paola Crea

Regional Sales Manager
FIMIC

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

FILTRO AUTOPULENTE PER MATERIE PLASTICHE ALTAMENTE CONTAMINATE
FIMIC è una azienda Familiare in continua crescita, che ha dedicato il suo lavoro nello sviluppo di cambiafiltri automatici per il riciclaggio di materiale plastico post-consumo e la produzione di ghigliottine totalmente adattate alle esigenze del cliente. I nostri cambiafiltri sono il fiore all’occhiello della produzione FIMIC. I modelli si differenziano l’uno dall’altro in base alla tipologia di contaminazione presente nel materiale plastico, produzione oraria dell’estrusore e filtrazione richiesta dal cliente per la applicazione finale di film o di stampaggio. Procederemo con la presentazione dei nostri modelli principali, Ras e Era.

Andrea Carraro

Senior Sales Manager & Key Account
COSTRUZIONI MECCANICHE LUIGI BANDERA

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

DA 100% RICICLATO A 100% RICICLABILE
Oggi l’uso della plastica è fortemente radicato nella nostra vita. Per questo motivo abbiamo il dovere di creare nuove soluzioni industriali per incentivare l’uso di materiali riciclati, riciclabili, biodegradabili e compostabili per garantire la sostenibilità ambientale. Le tecnologie Bandera destinate all’industria del futuro sono incentrate al soddisfacimento dell’Economia Circolare e delle sue direttive strategiche.

Francesco Mastrandrea

Managing Director
GREENSAN LIMITED

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

FROM LAND TO BRAND TO LAND
I compound della Competitive Green Technologies sono compound innovativi e rivoluzionari ideati per applicazione di termofromatura, iniezione e film in bolla. Rispecchiano il concetto perfetto dell’economica circolare. Sono prodotti con l’impiego delle bucce e scarti di lavorazione del caffè. Hanno delle ottime proprietà barriera all’ossigeno e al vapore acqueo molto elevate comparabili a quelle di un multistrato, ma con spessori bassissimi. Resistente ad alte temperature e con un tempo ciclo di lavorazione più basso in assoluto tra i compound compostabili. Ideale per la produzione di packaging barriera monostrato, iniezione e termoformatura. From Land to BRAND to Lan.

Roberto Tangorra

Quality Manager
DENTIS RECYCLING ITALY

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

QUALI NOVITÀ NEL RICICLO DELLE VASCHETTE DI PET?
Una crescente attenzione alla sostenibilità ha condotto la Commissione Europea a definire ambizioni obiettivi in termini di raccolta e riciclo meccanico degli imballaggi in plastica. Ad oggi, i principali imballaggi utilizzati nei processi di riciclo meccanico sono le bottiglie post-consumo in PET, usate principalmente per la produzione di RPET per termoformatura. Tuttavia, i nuovi target di utilizzo di almeno il 25% di RPET nella produzione di nuove bottiglie di PET porteranno ad un radicale cambio di paradigma dal “bottle-to-tray” al “tray-to-tray”. In questa disamina, si analizzerà lo stato dell’arte sull’effettiva possibilità di riciclo delle vaschette in PET in una effettiva strategia di economia circolare.

Andrea Burini

Vicepresidente
GAMMA MECCANICA

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

RIGENERAZIONE DI FILM MACINATO MOLTO STAMPATO CON LA LINEA TANDEM DI GAMMA MECCANICA
Gamma Meccanica SpA ha sviluppato la tecnologia Tandem per rigenerare i materiali plastici che presentano oltre il 100% di superficie stampata, con un alto livello di umidità e contaminazione. L'ultima generazione delle linee Tandem, offre l’abbinamento di estrusori monovite-bivite e sistema di degasaggio più performante. Questa soluzione consente di avere tutti i vantaggi del Tandem standard oltre alla possibilità di dare un valore aggiunto maggiore al prodotto riciclato, migliorandone le caratteristiche durante il processo di upcycling. La tecnologia Tandem è ideale soprattutto per la produzione di compound. Il primo modello Tandem di ultima generazione, è attualmente in costruzione.

Enea Negri

Sviluppo Applicazioni
NEVICOLOR

foto-profilo

ECONOMIA CIRCOLARE ALL INCLUSIVE E RISK-FREE MGG IS THE MOST INNOVATIVE - RECYCLING COMPANY IN EUROPE

Massimo Veronelli

Global Commercial Director Green Economy
SIRMAX GROUP

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

SOSTENIBILITÀ NEL POST-COVID: L’UTILIZZO DI BIOPLASTICHE E POLIMERI RICICLATI PARTE DAL DESIGN DEL PRODOTTO. La recente pandemia ha messo in evidenza l’importanza dell’utilizzo della plastica quale materiale quasi insostituibile nelle dinamiche produttive e nello stile di vita della moderna economia.
Il tema della crisi climatica e della sostenibilità ambientale è strettamente connesso anche all’evoluzione del modo dell’utilizzo e post-utilizzo della plastica come lo abbiamo conosciuto fino ad ora. Sirmax Group, ha sviluppato un prodotto/servizio per soddisfare le esigenze di sostenibilità richieste dal mercato. Oltre a nuovi prodotti ad hoc, compound e polimeri circolari, Sirmax propone soluzioni innovative e brevettate per lo stampaggio ad iniezione che permettono di ridurre gli sprechi di materiale e incrementare l’utilizzo di plastica riciclata.

Nicola Bucchioni

Atlantic Area Team Leader
UBE NYLON

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

SOLUZIONI SOSTENIBILI CON IL NYLON
La Chimica è l’attività principale del Gruppo giapponese UBE (che conta circa 11.000 lavoratori nel mondo). La sostenibilità e la circolarità dei prodotti PA6, Copoliammidi, Terpoliammidi UBE NYLON (polimerizzati anche a Castellón/Spain e commercializzati nell’area Atlantica ovvero Europa, Medio-Oriente, Africa, Nord/Centro/Sud-America) sono i contenuti più importanti di questa presentazione. Si, il Nylon è sostenibile e reciclabile!

Andrea Villa

Sales Engineer
PREVIERO N. E SOREMA DIV. OF PREVIERO N.

foto-profilo

RICICLO DELLE VASCHETTE DI PET: SFIDA E OPPORTUNITÀ

Paul Bullock

Area Sales Director
ELECTRONIC SYSTEMS

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

NUOVE TECNOLOGIE DI MISURA E CONTROLLO OTTIMALE DELLO SPESSORE PER LE LINEE DI FILM CAST
Vengono presentate le più recenti tecnologie per la misurazione dello spessore senza l'uso di radiazioni ionizzanti, oltre a nuovi metodi per migliorare l'efficacia della regolazione automatica dello spessore con l'obiettivo di ridurre i rifili e rendere il rendimento effettivo vicino a quello nominale.

Ulrich Reifenhäuser

CSO
GRUPPO REIFENHÄUSER

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

ECONOMIA CIRCOLARE - DAL CORE BUSINESS AI NUOVI ECOSISTEMI
Nel frattempo, è chiaro a tutti che un'economia lineare non ha futuro per la nostra società. Ma quando si tratta dell'economia circolare, bisogna pensare al di fuori degli attuali schemi. Cosa significa questo per l'industria delle materie plastiche e per i produttori di film? Ulrich Reifenhäuser mostra come un produttore di impianti supera questa sfida: a partire dallo sviluppo di nuovi impianti e ricette per consentire un imballaggio riciclabile – fino nel core business - all'approccio di soluzioni globali che possono consentire un'economia circolare per il packaging lungo l'intera catena del valore aggiunto - in un nuovo ecosistema.

Alberto Colnago

Sales Director
COSTRUZIONI MECCANICHE TECOM / UNION OFFICINE MECCANICHE

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

GO-BIO: ESTRUSIONE FILM IN BOLLA PROIETTATA NEL FUTURO

Micaela Lorenzi

Amministratore Unico
GREENCHEMICALS

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

RICICLO DEI MATERIALI PLASTICI CONTENENTI ANTIFIAMMA E SOSTANZE PROIBITE
Il riciclo di materiali plastici contenenti additivi antifiamma può presentare elementi di criticità. Greenchemicals, azienda italiana che opera da anni in questo campo, ha messo a punto soluzioni in grado di prevenire le problematiche e di effettuare processi di recupero efficaci e sicuri.

Stefano Richaud, CEO
Fulvio Caon, Product Development


ECOPLASTEAM

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

L'EcoAllene®, dal rifiuto alla Materia Prima

Gigi Mariani

Direttore Commerciale
FI-PLAST

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

Polimeri biocompostabili come valore aggiunto economico ed ecologico : il caso capsule caffè
Le ragioni ecologiche alla base della scelta plastiche biocompostabili per capsule caffè: difficoltà riciclo/perdita rifiuto organico “nobile”. Le ragioni economiche alla base della scelta plastiche biocompostabili per capsule caffè: presentazione del caso Vergnano, che evidenzia il mantenimento quote di mercato nonostante entrata numerosi nuovi player. Il processo di sviluppo necessario prevede la ricerca delle materie prime, il set up di processo, il set up di processo presso i clienti, il controllo prodotto finito.

Guest Speaker

Massimo Centonze

CEO
ITP - INDUSTRIA TERMOPLASTICA PAVESE

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

PACKAGING REVOLUTION: THE REINASSANCE OF FLEXIBLE PACKAGING
In un contesto confuso come quello attuale, l’unica certezza che la pandemia ci riserva è l’utilità delle materie plastiche, che fino a ieri sembravano essere il nemico numero 1. La tutela della salute del consumatore, in termini alimentari e igienico sanitari, era ed è la priorità di tutti i produttori di packaging. Per questo è quantomai importante unire gli sforzi nel far si che l’economia circolare diventi effettiva e non solo un esercizio teorico. L’impegno di tutta la filiera deve tendere allo stesso obiettivo, accettando qualche compromesso, per vincere le sfide del futuro.

Pier Paolo Rossi

Direttore
PLASTISAVIO

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

L’importanza dell’associativismo ai tempi della plastic tax. Investire in informazione

Giuseppe Cerbone

Procuratore Speciale Divisione Packaging
FERRARELLE

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

IMPATTO -1 : UN PERCORSO POSSIBILE

Marcello Garagnani

General Manager
MP3

foto-profilo

DI COSA CI OCCUPIAMO

IMPATTO AMBIENTALE DEI PRODOTTI DA ECONOMIA CIRCOLARE: UN ESEMPIO DI CLOSED LOOP NELL’ IMBALLAGGIO
Il gruppo Ilpa è integrato nei processi di lavaggio della bottiglia post consumo, produzione di scaglia, estrusione e termoformatura. E’ necessario sensibilizzare maggiormente tutto il settore del Packaging e del Riciclo a comunicare al mercato il valore del recupero di un rifiuto. Trasmettere un corretto concetto di “LCA” (Life Cycle Assesment) può contribuire a combattere la percezione del materiale plastico come altamente inquinante. E’ fondamentale contemporaneamente investire in risorse economiche e soprattutto umane per il continuo migliroramento dell’ attuale tecnologia del riciclo meccanico.

Iscriviti all'evento

Vuoi un codice sconto per entrare gratis? Iscriviti alla nostra Newsletter e ricevilo subito

Informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare il nostro staff:

Per informazioni sulla sponsorizzazione del forum:

Guglielmo Calcagno - Publishing Advisor
g.calcagno@publitarget.it
Tel 02.3494367 - cell.335.1500876

Segreteria e Iscrizioni:

Graziella Cruciani - DBInformation
graziella.cruciani@dbinformation.it
Tel 02.81830309

Come arrivare

Il Museo Alfa Romeo rinasce. Ancora più prestigioso.
La sede storica di Arese ha riaperto al pubblico con un allestimento completamente rinnovato che è l’espressione distintiva del DNA Alfa Romeo.
Sei piani di storia creano un legame tra passato, presente e futuro raccontando le imprese di un marchio straordinario, le sue vetture, la tecnologia, lo stile.

Ospitalità

Per eventuali prenotazioni alberghiere potete contattare uno degli hotel qui di seguito ripotati, nominando la convenzione Packaging &Recycling vi verrà applicata la quota convenzionata.

GRUPPO PLANETARIA HOTELS DI MILANO

Prenoti Online sul sito web www.planetariahotels.com, controlli la disponibilità inserendo il Codice Convenzione specialpartner e potrà prenotare beneficiando di uno sconto del 15% sulla miglior tariffa disponibile.
La convenzione è applicabile ai seguenti Hotel di Milano:

ENTERPRISE HOTEL
hotel 4 stelle sup. a Milano
Tel. 02.318181
www.enterprisehotel.com
CHÂTEAU MONFORT
hotel 5 stelle a Milano
Tel. 02.776761
www.hotelchateaumonfort.com
RESIDENZA DELLE CITTÀ
hotel 5 stelle a Milano
Tel. 02.667001
www.residenzadellecitta.it
MILAN SUITE HOTEL
hotel 4 stelle a Milano
Tel. 02.3343168
www.milansuitehotel.com
VILLA APPIANI
hotel 4 stelle a Trezzo sull’Adda
Tel. 02 92002402
www.villappiani.it

HOTEL IBIS

via Rho angolo via Pirelli,
Uscita Lainate A9,
20020 Lainate (MI)
Tel: +39 0293757511
Fax: +39 0293757555
H9379@accor.com
Per informazioni e prenotazioni:
Tutte le prenotazioni potranno pervenire telefonicamente (+39 0293757511) oppure via e-mail (h9379@accor.com).

Hotel Litta Palace

via Lepetit, 1
20020 Lainate (MI)
Tel: +39 0293571640
Fax: +39 0293796870
www.hotellittapalace.com