Packaging & Recycling 2021

Milano, 29-30 settembre 2021
Museo Storico Alfa Romeo di Arese (MI)

Packaging & Recycling 2021 è l’unico evento in Italia dedicato agli imballaggi in materiale plastico e al loro ciclo di vita, dalla progettazione al riciclo post-consumo. In un periodo di grande trasformazione, in cui il packaging plastico è al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica e dei media, Packaging & Recycling 2021 spicca per la sua attualità. L’aggiornamento delle informazioni in questo campo svolge un ruolo determinante per gli operatori di un settore in cerca di nuove soluzioni capaci di coniugare elevate prestazioni e rispetto dell’ambiente.
In grande evidenza, la partecipazione di testimonial provenienti dal mondo della ricerca, dell’università e da importanti aziende “brand owner” che illustreranno le loro strategie nel campo del packaging e l’evoluzione delle scelte dei consumatori. Nelle passate edizioni sono state ospiti dell’evento società di primo piano come Coop Ferrarelle, Ferrero, Galbani, Heinz, Henkel e Nestlè.

Durante il convegno verranno coinvolti i seguenti protagonisti:

  • Produttori di materie prime polimeriche (PE, PP, PET, PS, EPS, biopolimeri, masterbatch, additivi ecc.) e riciclatori di materiali plastici.
  • Produttori di imballaggi per uso alimentare e non.
  • Costruttori di impianti e attrezzature per la produzione di film multistrato e di imballaggi in plastica rigidi e flessibili (linee di estrusione di film, foglia e lastra, termoformatrici, soffiatrici di contenitori, automazione, componenti ecc.).
  • Fornitori di impianti e sistemi di riciclo degli imballaggi post-consumo.
  • Associazioni ed enti di filiera
  • Aziende “brand owner” utilizzatrici di imballaggi per uso alimentare e non.

Iscriviti subito

Gli argomenti dell'edizione 2021

camera

LE TECNOLOGIE

Estrusione, soffiaggio, termoformatura e tutte le altre tecnologie consentono processi di lavorazione sempre più efficienti e performanti.
I sistemi di riciclo “chiudono il cerchio”, dando nuovo valore ai materiali.

grain

I MATERIALI

Leggeri, versatili ed efficienti, i materiali plastici sono da sempre protagonisti nel mondo dell’imballaggio alimentare e non, in un processo di evoluzione che non conosce soste.

autorenew

L’ECONOMIA CIRCOLARE

Il futuro del packaging in materiale polimerico è strettamente legato alla sua capacità di rispondere ai criteri della Circular Economy che prevede la trasformazione dei rifiuti in una preziosa risorsa.

Uno spazio con gli stand delle aziende sponsor sarà dedicato agli incontri
tra i partecipanti e gli operatori del settore

Iscriviti subito

Sfoglia la gallery dell'edizione 2020

Programma Provvisorio

Mercoledì, 29 settembre 2021

  • 13.30 - REGISTRAZIONE
  • 14.15 - LA RICERCA AL CNR PER LA TRANSIZIONE AD UN’ECONOMIA CIRCOLARE NEL SETTORE DEGLI IMBALLAGGI Salvatore Iannace, Direttore - Istituto di Scienze e Tecnologie Chimiche “Giulio Natta” - CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE (CNR)
  • 14.30 - CONTENITORI IN A-PET CON MIGLIORATE PROPRIETÀ BARRIERA ALL’OSSIGENO COMPLETAMENTE RICICLABILI
    Tonino Severini, CEO / Managing Director - POINT PLASTIC
  • 14.45 - ESTRUSIONE FILM IN BOLLA NELL’ECONOMIA CIRCOLARE
    Alberto Colnago, Sales Director - COSTRUZIONI MECCANICHE TECOM / UNION OFFICINE MECCANICHE
  • 15.00 - HIGH PERFORMANCE MELT FILTRATION
    Uwe Kellner, Managing Director - ETTLINGER KUNSTSTOFFMASCHINEN
  • 15.15 - Pausa
  • 15.45 - LA NUOVA ERA DEL DOSAGGIO: ELEVATE PRESTAZIONI E SOLUZIONI SEMPRE PIÙ SOSTENIBILI
    Matteo Mogno, Area Manager - CONTREX
  • 16.00 - STUDIO LCA SUL PET RICICLATO: LA PRIMA DICHIARAZIONE EPD DI DENTIS PER R-PET PETALO®
    Roberto Tangorra, Quality – R&D Manager – DENTIS RECYCLING ITALY
  • 16.15 - TECNOLOGIE DI ESTRUSIONE A FAVORE DI UN PACKAGING PIÚ SOSTENIBILE
    Ferdinando Caridi, Area Sales Manager – Blown Film & Flat die technologies REIFENHÄUSER
  • 16.30 - L’ECOALLENE®, DAL RIFIUTO ALLA MATERIA PRIMA
    Stefano Richaud, CEO – ECOPLASTEAM SOCIETÀ BENEFIT
  • 16.45 - DA SANT’ANNA UNA RIFLESSIONE SUL VALORE DELLA PLASTICA
    Alberto Bertone, Presidente e Amministratore Delegato – ACQUA SANT’ANNA
  • 17.00 - Chiusura dei Lavori

Giovedì, 30 settembre 2021

  • 09.00 - REGISTRAZIONE
  • 10.00 - CERTIFICAZIONE EUROPEA DELLA RICICLABILITÀ E DEL CONTENUTO DI RICICLATO CON RECYCLASS
    Fabrizio Di Gregorio, Direttore Tecnico– PLASTICS RECYCLERS EUROPE
  • 10.15 - Riciclo chimico meccanico per polimeri ottenuti per poliaddizione
    Micaela Lorenzi, General Manager - GREENCHEMICALS
  • 10.30 - LIQUID STATE POLYCONDENSATION FOR A BETTER FUTURE. UPCYCLING SOLUTION FOR PET BOTTLE TO BOTTLE, TRAY TO TRAY, AND OTHER PET APPLICATIONS
    Uwe Neumann, Sales Director - NEXT GENERATION RECYCLINGMASCHINEN
  • 10.45 - PRODUZIONE DI FILM PER USO “MONOMATERIALE” PER UN PIÚ FACILE RICICLO
    Daniele Cerizzi, Amministratore Delegato – WINDMÖLLER & HÖLSCHER ITALIANA
  • 11.00 - NESTLÉ SUSTAINABLE PACKAGING COMMITMENT – ROAD TO 2025: STRATEGIE, RISULTATI E SFIDE FUTURE
    Marta Schiraldi, Safety, Health, Environment & Sustainability Head – GRUPPO NESTLÉ
  • 11.15 - Pausa
  • 12.00 - IL RUOLO DEL PACKAGING NELL’ECONOMIA CIRCOLARE: LA SOSTENIBILITÀ A 360° DI SIRMAX GROUP. PRODOTTI E PROGETTI
    Massimo Veronelli, SGlobal Commercial Director Green BU - SIRMAX GROUP
  • 12.15 - REVOTECH AL SERVIZIO DEL RICICLO DELLE POLIOLEFINE (FILM E FLACONAGGIO)
    Andrea Carraro, Product & Sales Manager - RevoTECH® Recycling Technologies
    Pietro Zanotto, Area Sales Manager - Blown Film & Flat die Technologies - COSTRUZIONI MECCANICHE LUIGI BANDERA
  • 12.30 - IMPIANTI DI RICICLO PER BOTTIGLIE MISTE IN HDPE : PROCESSI BOTTLE TO BOTTLE
    Andrea Villa, Sales Engineer - PREVIERO N. - SOREMA div. of PREVIERO
  • 12.45 - LA STRATEGIA DI SOSTENIBILITÀ ATTRAVERSO LE INIZIATIVE SUL PACKAGING
    Alessandra Girolami, QSE Manager - COCA-COLA HBC ITALIA
  • 13.00 - PAUSA PRANZO
  • 14.15 - VACUNITE®: IL NUOVO SISTEMA BTB PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI DELL’ECONOMIA CIRCOLARE
    Marco Leone Zimmel, CEO - PROCHEMA, EREMA representative Italy
  • 14.30 - EFFICIENT ALTERNATIVES TO BETA MEASURING SYSTEMS FOR CAST & BLOWN FILMS
    Piergiorgio Mora, Direttore Tecnico - ELECTRONIC SYSTEMS
    Paolo Calciati, Direction Assistant - ELECTRONIC SYSTEMS
  • 14.45 - SOSTENIBILE E MADE IN ITALY: L’EVOLUZIONE GREEN DEL PACKAGING DEL RISO
    Mirko Mombelli, Strategic Marketing Manager e Responsabile Marketing Export & Innovation - RISO GALLO
    Osvaldo Bosetti, SGroup Industrial Europe Packaging Director e CEO - GOGLIO NORTH EUROPE
  • 15.00 - PAUSA
  • 15.30 - MYTHS AND TRUTHS ABOUT NYLON RECYCLING
    Sergio Espinosa, R&D Nylon Technical Service - UBE CORPORATION EUROPE
  • 15.45 - CIMBRIA: DALLA CLASSIFICAZIONE ALLO STOCCAGGIO DI SCAGLIE HDPE, PER IL RECUPERO E LA VALORIZZAZIONE DI CONTENITORI POST CONSUMO.
    CASE STORY: INNOVATIVO IMPIANTO DI SELEZIONE DI HDPE PRESSO BREPLAST-MONTELLO

    Lorenzo Tinti, Responsabile Commerciale Italia - CIMBRIA
  • 16.00 - BASTA CON QUESTE BOTTIGLIE!
    Luigi Bacchiocchi, Global Product Director – PET - MACDERMID ENTHONE INDUSTRIAL SOLUTIONS
  • 16.15 - APPROCCIO AL PACKAGING PLASTICO – RIDUZIONE E RICICLABILITÀ
    è Alice Pellegatta, CSR Manager Acquisti - LIDL ITALIA
  • 16.30 - TAVOLA ROTONDA
  • 17.15 - Chiusura dei lavori

I relatori 2021

Piergiorgio Mora

Direttore Tecnico
ELECTRONIC SYSTEMS

Paolo Calciati

Direction Assistant
ELECTRONIC SYSTEMS

EFFICIENT ALTERNATIVES TO BETA MEASURING SYSTEMS FOR CAST & BLOWN FILMS

Il tradizionale metodo utilizzante radiazioni beta per la misura dello spessore del film prodotto su impianti Cast e Blown film, pur mantenendo la sua validità, sta incontrando sempre più resistenza al suo impiego da parte degli utenti finali. Posizione principalmente dovuta alla presenza di radiazioni ionizzanti ed alle procedure di autorizzazione all’uso, che sono diventate sempre più restrittive. Tecnologie diverse sono disponibili già da tempo, ma con limitazioni nelle prestazioni ed utilizzo, tuttavia di nuove si stanno rilevando interessanti su questo tipo di linee di produzione. Una panoramica sullo stato attuale dei metodi di misura è qui presentato.

image
Matteo Mogno

Area Manager
CONTREX

LA NUOVA ERA DEL DOSAGGIO: ELEVATE PRESTAZIONI E SOLUZIONI SEMPRE PIÙ SOSTENIBILI

Nel settore del packaging le aziende trasformatrici si confrontano quotidianamente con nuove sfide legate alla volontà di produrre meglio, in maniera più performante, con lo sguardo costantemente rivolto all’utilizzo di nuovi materiali biodegradabili e riciclati in una più ampia visione di eco-sostenibilità integrata. La massima flessibilità produttiva ed elevati standard qualitativi sono componenti essenziali per la realizzazione di film dedicati al packaging che consentano di contenere, proteggere e conservare in modo efficace. In questo contesto opera CONTREX, brand del gruppo MORETTO, con oltre 40 anni di esperienza nel settore dell’estrusione film in bolla. Per raggiungere i migliori standard di produzione, Contrex comprende l'importanza di fornire ai trasformatori le giuste informazioni sul controllo del dosaggio, sulla verifica del processo e sulla riduzione dei costi operativi.

image
Uwe Kellner

Managing Director
ETTLINGER KUNSTSTOFFMASCHINEN

HIGH PERFORMANCE MELT FILTRATION

Calculations of the expected ROI and extended production trials at a major packaging manufacturer have impressively confirmed the superior performance of ETTLINGER’s melt filtration technology in PET bottle to bottle recycling processes. The self-cleaning ECO continuous melt filter positively impacts quality and productivity which in turn leads to a higher cost efficiency and considerable time savings.

image
Andrea Carraro

Product & Sales Manager – RevoTECH® Recycling Technologies
COSTRUZIONI MECCANICHE LUIGI BANDERA

image
Pietro Zanotto

Area Sales Manager – Blown Film & Flat die technologies
COSTRUZIONI MECCANICHE LUIGI BANDERA

RevoTECH AL SERVIZIO DEL RICICLO DELLE POLIOLEFINE (FILM E FLACONAGGIO)

Grazie alla combinazione delle proprie tecnologie d’avanguardia, Bandera ha studiato e sperimentato c/o il suo centro ricerche THOE® soluzioni dedicate al riciclo virtuoso delle poliolefine, sia derivanti da film flessibili multistrato che da recupero di flaconaggio industriale. I risultati di upcycling conseguiti sono straordinari, e certificano un deciso miglioramento rispetto alle tecnologie convenzionali presenti sul mercato. I processi Bandera sono in grado di soddisfare i target di progetto più ambiziosi: i sistemi di estrusione particolarmente curati, la profonda filtrazione del melt e l’innovativo ed efficace sistema di deodorizzazione granuli garantiscono performance di eccellenza.

image
Alberto Colnago

Sales Director
COSTRUZIONI MECCANICHE TECOM / UNION OFFICINE MECCANICHE

ESTRUSIONE FILM IN BOLLA NELL’ECONOMIA CIRCOLARE

Estrusione film in bolla mono e multistrato per materiali plastici riciclati e polimeri biodegradabili in funzione di nuove possibili applicazioni

image
Lorenzo Tinti

Responsabile Commerciale Italia
CIMBRIA

Cimbria – Dalla classificazione allo stoccaggio di scaglie hdPE, per il recupero e la valorizzazione di contenitori post consumo.
Case Story: Innovativo impianto di selezione di hdPE presso Breplast-Montello

Il recupero e la valorizzazione di materiale plastico post-consumo rappresenta una tematica attuale nell’ambito dell’economia circolare, con l’utilizzo delle più innovative e performanti tecnologie di processo. L’esperienza di Cimbria ha permesso la recente realizzazione di una linea di selezione all’avanguardia nell’impianto di Breplast a Stradella (PV). Dalla classificazione con pulitori a setacci Delta, passando per la selezione ottica con Hypersort e Chromex, fino allo stoccaggio in celle quadre, Cimbria garantisce la massima qualità di separazione, ottenendo frazioni omogenee di polimero e colore

image
Stefano Richaud,

CEO
ECOPLASTEAM SOCIETÀ BENEFIT

L'ECOALLENE®, DAL RIFIUTO ALLA MATERIA PRIMA

Ecoplasteam è un'azienda italiana che ha sviluppato un processo innovativo per il riciclo di particolari rifiuti, i poliaccoppiati. Tra questi i più diffusi sono i cartoni per bevande (come il cartone del latte) composti per il 20% da polietilene, per il 5% da alluminio e per il restante 75% da cellulosa. Questi imballaggi, usati e gettati, vengono portati alle cartiere che estraggono la parte di cellulosa. Quel che rimane (polietilene e alluminio) viene inviato ad Ecoplasteam, dove, attraverso un processo brevettato, diamo nuova vita a questo scarto, producendo una plastica 100% riciclata e 100% post consumo, l'EcoAllene®.

image
Micaela Lorenzi,

General Manager
GREENCHEMICALS

Riciclo chimico meccanico per polimeri ottenuti per poliaddizione

image
Roberto Tangorra,

Quality – R&D Manager
DENTIS RECYCLING ITALY

Studio LCA sul PET riciclato: la prima dichiarazione EPD di Dentis per R-PET PETALO®

In un contesto in cui gli imballaggi di plastica, e specialmente i contenitori liquidi in PET, sono accusati di scarsa sostenibilità ambientale, risulta cruciale poter fornire al consumatore dati oggettivi e verificabili. Coerentemente con la sua politica di sostenibilità, Dentis Recycling Italy ha recentemente pubblicato la prima Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD) sul PET riciclato, offrendo così la possibilità di comunicare i risultati del proprio studio LCA sul ciclo di vita del R-PET in scaglie PETALO in maniera chiara, trasparente e certificata in accordo con lo standard ISO 14025, contribuendo in tal maniera allo sviluppo di una corretta comunicazione delle prestazioni ambientali del PET riciclato.

Tonino Severini

CEO/Managing Director
POINT PLASTIC

Contenitori in A-PET con migliorate proprietà barriera all'ossigeno completamente riciclabili.
Progetto: FRAPET Grant number 945906

La necessità di implementare una reale e sostenibile economia circolare nel settore dei vassoi in A-PET ha portato la Point Plastic S.r.l. a sviluppare una nuova ed efficiente soluzione barriera all'ossigeno che permette la sostituzione dei vassoi in multi-materiale non riciclabile in A-PET/EVOH/PE con una innovativa soluzione basata su un mono-materiale base A-PET completamente riciclabile.

image
Daniele Cerizzi

Amministratore Delegato
WINDMÖLLER & HÖLSCHER ITALIANA

PRODUZIONE DI FILM PER USO "MONOMATERIALE" PER UN PIÚ FACILE RICICLO

Grazie ai nuovi sviluppi tecnologici e all´utilizzo del cosiddetto "MDO" (Machine Direction Orientation) é oggi possibile ottenere film con caratteristiche meccaniche e di brillantezza superiori, così da poter sostituire materiali accoppiati di differenti famiglie (PET + PE) con film di un´unica famiglia (PE-MDO + PE), per un più facile riciclo.

Marco Leone Zimmel

CEO
PROCHEMA, EREMA representative Italy

VACUNITE®: IL NUOVO SISTEMA BTB PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI DELL’ECONOMIA CIRCOLARE
image
Uwe Neumann

Sales Director
NEXT GENERATION RECYCLINGMASCHINEN

LIQUID STATE POLYCONDENSATION FOR A BETTER FUTURE. UPCYCLING SOLUTION FOR PET BOTTLE TO BOTTLE, TRAY TO TRAY, AND OTHER PET APPLICATIONS.

Intensive research and thorough development now enable the LSP-technology to be used as highly efficient PET-upcycling system under the product name NGR P:REACT. The result is shown by numerous implemented systems, which are used successfully in the meantime worldwide. In addition to the energy-efficient and huge range of iV-lift in the liquid phase, the NGR process also enables the removal of all decontaminations, so that the result is significantly below the limits set by EFSA or FDA . The NGR system P:REACT is cleaning and improving the rPET in minutes as continuous process. The presentation shows the main advantages in comparison to conventional systems like SSP. NGR P:REACT is the next generation PET improvement system in closing the loop of circular economy for a better future.

Massimo Veronelli

Global Commercial Director Green BU
SIRMAX GROUP

IL RUOLO DEL PACKAGING NELL’ECONOMIA CIRCOLARE: LA SOSTENIBILITÀ A 360° DI SIRMAX GROUP. PRODOTTI E PROGETTI

Qual è il ruolo del packaging nel “new normal” post-pandemia? Quali sono le soluzioni che possono essere impiegate per rendere davvero sostenibile un materiale che si è dimostrato insostituibile per funzionalità e sicurezza di utilizzo come la plastica? Sirmax Group presenta le novità di prodotto e i progetti a sostegno dell’economia circolare e a supporto di quello che non sarà solo una tendenza temporanea del mercato, ma una necessità di ricercare soluzioni a basso impatto ambientale a beneficio di una transizione ecologica irrinunciabile

image
Fabrizio Di Gregorio

Direttore Tecnico
PLASTICS RECYCLERS EUROPE

CERTIFICAZIONE EUROPEA DELLA RICICLABILITÀ E DEL CONTENUTO DI RICICLATO CON RECYCLASS

Con il suo approccio scientifico e la partecipazione di tutti gli attori dell’industria plastica, RecyClass sviluppa protocolli di test, linee guida, e metodologie per la riciclabilità. In particolare, nel 2020 RecyClass ha rilasciato schemi di certificazione per la riciclabilità degli imballaggi e per il contenuto di riciclato nei prodotti in plastica a supporto dell’industria. L’obiettivo di RecyClass è guidare l’armonizzazione delle metodologie e delle line guida in tutta l’Unione Europea affinchè si abbia uno schema di Certificazione Europeo e regole univoche per le dichiarazioni della riciclabilità e del contenuto di riciclato.

image
Sergio Espinosa

R&D Nylon Technical Service
UBE CORPORATION EUROPE

MYTHS AND TRUTHS ABOUT NYLON RECYCLING

The film packaging industry faces the challenge of being part of the circular economy when combining polymers of different nature. The substitution of some materials is being pushed by the industry because it is the only sustainable solution, but is it? Films containing nylon can be recovered and recycled without loss of performance on the end product. Let’s discuss the facts and possibilities of nylon recycling.

image
Andrea Villa

Sales Engineer
PREVIERO N. - SOREMA div. of PREVIERO

IMPIANTI DI RICICLO PER BOTTIGLIE MISTE IN HDPE : PROCESSI BOTTLE TO BOTTLE

Tecnologie di riciclo per la decontaminazione superficiale e polimerica delle bottiglie post consumo per applicazioni di alta qualità
Integrazione dei sistemi di trattamento acqua negli impianti di riciclo bottiglie HDPE

image
Luigi Bacchiocchi

Global Product Director – PET
MACDERMID ENTHONE INDUSTRIAL SOLUTIONS

BASTA CON QUESTE BOTTIGLIE!

É l’ovvia provocazione per un settore nella cui crescita siamo tutti impegnati. L’economia circolare, verso cui siamo proiettati, non deve fermarsi al riciclaggio delle bottiglie in PET considerato finora il polimero nobile per eccellenza. Bisogna andare oltre e “nobilitare” tutti i polimeri riciclati provenienti da diversi packaging, per renderli la principale “Materia Prima” per i nuovi imballaggi. MacDermid Enthone, ponendosi come partner per i riciclatori, ha raccolto questa sfida investendo e sviluppando prodotti, processi e pacchetti di servizi innovativi che contribuiranno alla crescita di questa economia.

image
Marta Schiraldi

Safety, Health, Environment & Sustainability Head
GRUPPO NESTLÉ ITALIA

NESTLÉ SUSTAINABLE PACKAGING COMMITMENT – ROAD TO 2025: STRATEGIE, RISULTATI E SFIDE FUTURE

Il 96% degli imballaggi Nestlé per i prodotti realizzati in Italia è già riciclabile: questo importante risultato - frutto della costante attenzione dell’azienda verso l’ambiente – è stato accelerato dal lancio, 3 anni fa, del Nestlé Sustainable Packaging Commitment. Il piano ambisce al 100% di imballaggi riciclabili o riutilizzabili entro il 2025 e si basa su 4 pilastrstrategici: ricerca; riduzione, riuso e riciclo dei pack; collaborazione con realtà esterne; educazione di colleghi e consumatori. La sfida più ambiziosa ora è quella di trovare alternative valide e sicure agli imballaggi che ancora oggi risultano difficili da riciclare.

image
Alberto Bertone

Presidente e Amministratore Delegato
ACQUA SANT’ANNA

DA SANT’ANNA UNA RIFLESSIONE SUL VALORE DELLA PLASTICA

Un aspetto che ha sempre caratterizzato Acqua Sant’Anna è l'attenzione per l'ambiente circostante e l'investimento concreto in soluzioni ecosostenibili. I primi al mondo realizzare una bottiglia di acqua minerale per il mass market prodotta con un biopolimero di origine vegetale, che conserva le stesse caratteristiche tecniche delle comuni plastiche, ma si dissolve nel compost dopo l'uso in meno di 80 giorni: Sant’Anna Bio Bottle. Oggi più che mai occorre riflettere sul valore della plastica, il miglior materiale disponibile per leggerezza, fruibilità, versatilità e trovare soluzioni concrete per il suo corretto riciclo. L’introduzione di una cauzione, permetterebbe il recupero capillare e il conseguente processo di riciclo.

image
Alessandra Girolami

QSE Manager
COCA-COLA HBC ITALIA

LA STRATEGIA DI SOSTENIBILITÀ ATTRAVERSO LE INIZIATIVE SUL PACKAGING

Dall’approvvigionamento di materie prime alla produzione, dall’imbottigliamento alla distribuzione, Coca-Cola HBC Italia si impegna da anni a ridurre il proprio impatto ambientale. In particolare, l’Azienda è sempre allo studio di nuove tecnologie che permettano di ridurre e ottimizzare il peso e il volume degli imballaggi, primari e secondari. Tutti i packaging delle bevande a marchio The Coca-Cola Company sono già al 100% riciclabili, ma lo sforzo si rivolge da una parte a ridurre la materia prima immessa sul mercato attraverso light-weighting e operazioni di eco-design, dall’altra ad inserire sempre più materiale plastico riciclato (r-PET) nelle bottiglie.

image
Alice Pellegatta

CSR Manager Acquisti
LIDL ITALIA

APPROCCIO AL PACKAGING PLASTICO – RIDUZIONE E RICICLABILITÀ

Consapevole dell’importanza di trattare le risorse in maniera responsabile, Lidl Italia si è posta l’obiettivo di ridurre del 20% l’impiego di plastica nelle confezioni dei propri prodotti a marchio e rendere riciclabile il 100% dei pack in plastica entro il 2025. L’approccio strategico viene declinato attraverso un piano di azione che si avvale di una proficua collaborazione con i fornitori e si integra in un programma più ampio dell’Azienda denominato REset Plastic che spazia dal non utilizzo, al redesign, al riciclo e all’eliminazione, fino all’innovazione e sensibilizzazione, con l’obiettivo di ridurre la plastica e creare cicli chiusi.

image
Mirko Mombelli

Strategic Marketing Manager e Responsabile Marketing Export & Innovation
RISO GALLO

image
Osvaldo Bosetti

Group Industrial Europe Packaging Director e CEO
Goglio North Europe

SOSTENIBILE E MADE IN ITALY: L’EVOLUZIONE GREEN DEL PACKAGING DEL RISO

Goglio e Riso Gallo presentano il primo imballo eco sostenibile per il confezionamento del riso sottovuoto. L’innovativo materiale multistrato suitable for recycling garantisce la medesima resistenza, capacità di conservazione e livelli qualitativi delle soluzioni attualmente sul mercato. Questo grande risultato è una best practice 100% Made in Italy, è infatti frutto dell’incontro tra l’impegno sostenibile di Riso Gallo, che ha commissionato il progetto e sarà la prima azienda ad adottare questo innovativo packaging, e la centenaria esperienza di Goglio nella ricerca e sviluppo di soluzioni all’avanguardia per l’imballaggio.

image
Salvatore Iannace

Direttore
Istituto di Scienze e Tecnologie Chimiche “Giulio Natta” - CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE (CNR)

LA RICERCA AL CNR PER LA TRANSIZIONE AD UN’ECONOMIA CIRCOLARE NEL SETTORE DEGLI IMBALLAGGI

La ricerca nel settore dei materiali plastici utilizzati nel settore dell’imballaggio è sempre più focalizzato a sviluppare soluzioni innovative in grado di coniugare i requisiti tecnici e prestazionali con un minore impatto ambientale. Aspetti come riutilizzabilità, riciclabilità, biodegradabilità, compostabilità, plastiche da risorse rinnovabili, sono diventati il filo conduttore nello sviluppo di nuovi materiali e tecnologie in grado di favorire la transizione verso un’economia circolare. Molte delle attività di ricerca nel CNR in questi ambiti sono mature e potenzialmente trasferibili al mercato.

Ferdinando Caridi

Area Sales Manager
Blown Film & Flat die technologies REIFENHÄUSER

TECNOLOGIE DI ESTRUSIONE A FAVORE DI UN PACKAGING PIÚ SOSTENIBILELA RICERCA AL CNR PER LA TRANSIZIONE AD UN’ECONOMIA CIRCOLARE NEL SETTORE DEGLI IMBALLAGGI

Presentazione degli ultimi sviluppi di Reifenhäuser per favorire la produzione di imballaggi piú sostenibili e semplici da riciclare:

  • UltraStretch: produzione di packaging monomateriale con sistema MDO integrato nella punta di stiro della linea bolla.
  • Fluff to Film: estrusione di film in bolla utilizzando direttamente scarti macinati, evitando il passaggio della rigranulazione, per massimizzare l´utilizzo di materiale riciclato.

In attesa dell'evento,
sfoglia la rivista!

Scopri tutti i numeri dell'ultimo anno

Informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare il nostro staff:

Per informazioni sulla sponsorizzazione del forum:

Guglielmo Calcagno - Publishing Advisor
guglielmo.calcagno@dbinformation.it
Tel 02.3494367 - cell.335.1500876

Segreteria e Iscrizioni:

Graziella Cruciani - DBInformation
graziella.cruciani@dbinformation.it
Tel 02.81830309

Patrocinio

coripet

Come arrivare

Il Museo Alfa Romeo rinasce. Ancora più prestigioso.
La sede storica di Arese ha riaperto al pubblico con un allestimento completamente rinnovato che è l’espressione distintiva del DNA Alfa Romeo.
Sei piani di storia creano un legame tra passato, presente e futuro raccontando le imprese di un marchio straordinario, le sue vetture, la tecnologia, lo stile.

Ospitalità

Per eventuali prenotazioni alberghiere potete contattare uno degli hotel qui di seguito ripotati, nominando la convenzione Packaging &Recycling vi verrà applicata la quota convenzionata.

GRUPPO PLANETARIA HOTELS DI MILANO

Prenoti Online sul sito web www.planetariahotels.com, controlli la disponibilità inserendo il Codice Convenzione specialpartner e potrà prenotare beneficiando di uno sconto del 15% sulla miglior tariffa disponibile.
La convenzione è applicabile ai seguenti Hotel di Milano:

ENTERPRISE HOTEL
hotel 4 stelle sup. a Milano
Tel. 02.318181
www.enterprisehotel.com
CHÂTEAU MONFORT
hotel 5 stelle a Milano
Tel. 02.776761
www.hotelchateaumonfort.com
RESIDENZA DELLE CITTÀ
hotel 5 stelle a Milano
Tel. 02.667001
www.residenzadellecitta.it
MILAN SUITE HOTEL
hotel 4 stelle a Milano
Tel. 02.3343168
www.milansuitehotel.com
VILLA APPIANI
hotel 4 stelle a Trezzo sull’Adda
Tel. 02 92002402
www.villappiani.it

HOTEL IBIS

via Rho angolo via Pirelli,
Uscita Lainate A9,
20020 Lainate (MI)
Tel: +39 0293757511
Fax: +39 0293757555
H9379@accor.com
Per informazioni e prenotazioni:
Tutte le prenotazioni potranno pervenire telefonicamente (+39 0293757511) oppure via e-mail (h9379@accor.com).

Hotel Litta Palace

via Lepetit, 1
20020 Lainate (MI)
Tel: +39 0293571640
Fax: +39 0293796870
www.hotellittapalace.com