News

Frode fiscale, sequestrati oltre 9 milioni ad azienda varesina

Militari della Guardia di Finanza di Milano hanno effettuato un sequestro di oltre 9 milioni di euro a carico della società Omipa spa, con sede a Morazzone (VA), attiva nel settore della costruzione di macchinari per l’industria delle materie plastiche. L’inchiesta condotta dal pubblico ministero Paolo Storari – riporta l’agenzia Ansa – configura i reati di frode fiscale e riciclaggio transnazionale. Il sequestro preventivo d’urgenza, emesso dalla Procura milanese, riguarda beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie

Secondo la Procura, l’azienda ha trasferito all’estero, tra il 2010 e il 2018, una parte dei suoi ricavi pari a 9,5 milioni di euro per sottrarli al fisco italiano e dirottarli poi su conti offshore. L’operazione è stata condotta mediante l’utilizzo di società in Gran Bretagna e alle Isole Vergini Britanniche.

Sono due le persone indagate nell’ambito dell’indagine e nei mesi scorsi sono state effettuate perquisizioni a Londra, in Lussemburgo e a Lugano.

production mode