TECNOLOGIE

28 aprile 2017

Controllori di potenza Gefran

I controllori di potenza Gefran omologati SCCR 100KA-600V. L’azienda è sempre in prima linea per progettare soluzioni di misurazione e controllo al passo con le normative per la sicurezza.



Da sempre Gefran è in prima linea nell’ambito della sicurezza delle macchine e degli operatori. Oggi infatti i controllori di potenza Gefran della serie GFW (100A, 200A, 250A) e GTF (200A e 250A) sono omologati SCCR 100KA (Short Circuit Current Rating) 600V in base alla norma UL 508. Si tratta di un importante attestazione del livello di sicurezza che i dispositivi Gefran garantiscono all’utilizzatore. Questa omologazione semplifica anche notevolmente le attività di certificazione UL (secondo le norme UL508A) dei quadri elettrici che utilizzano i controllori di potenza Gefran con destinazione Nord America. 
Il superamento del test certificato UL attesta la robustezza e la buona progettazione dei controllori di potenza Gefran che, anche in caso di cortocircuiti di elevata entità (100.000A) salvaguardano persone e impianti da pericoli e rischi.
Una ulteriore conferma, dunque, dell’orientamento alla sicurezza fortemente promosso da Gefran attraverso i propri prodotti. Questa omologazione va ad aggiungersi ai certificati PL‘c’ e SIL2 dei sensori, che recepiscono le principali indicazioni in materia di sicurezza dettati dalla Direttiva Macchine e da specifiche normative di prodotto come la EN1114-1. E alle soluzioni safety (STO – SIL3, categoria PLE) integrate negli inverter Gefran che disabilitano il motore senza l’impiego di contattori di sicurezza in uscita al drive, garantendo la conformità alla direttiva per la sicurezza macchine.